Per info scrivi a info@runnerpillar.com

Continua

HOME NEWS  RP/Story  RP/Training   RP/Kitchen PEOPLE CALENDARIO ENTRA Seguici


Arriva l'estate, anzi è già arrivata, si corre, ma cosa si mangia?

Si corre e si suda, si suda e si corre, ma cosa si mangia? Il tempo per cucinare è poco, la fame è tanta, come saziarci con ricette sfiziose e appaganti?

Vi proporrò 2 ricette, a mio parere perfette per l'estate e i buongustai, la prima ricca di proteine vegetali: l'hummus di ceci; l'altra sfiziosa, fresca, ricca di vitamine, sali minerali e calcio: la vitaminska. Adatte ad un menù serale, magari post-allenamento, per reintegrare e accelerare il recupero.

Hummus di ceci
Ingredienti:
- 260 g. di ceci cotti e sgocciolati (1 scatola)
- 2 cucchiai olio extravergine
- 1\2 bicchiere da cucina di brodo vegetale (basta un piccolo pentolino con sedano e cipolla) o quello comprato, ne esistono di ottimi solo naturali, NO GLUTAMMATO!
- 6-7 foglie di menta
- 1 cucchiaino di curcuma
- 7-8 fette di pane raffermo
- 2 pizzichi di sale
- 1 pizzico di pepe

Procedimento:
Questa ricetta è talmente facile e veloce che diventerà un vostro cavallo di battaglia. Dopo aver filtrato il brodo vegetale, unirlo in un contenitore capiente a tutti gli altri ingredienti ed alla menta sminuzzata, emulsionare con un mixer fino ad ottenere un composto omogeneo e mettere a riposare in frigo. Nel frattempo mettere a tostare su una griglia di ghisa o una padella anti-aderente il pane, fino ad una doratura ottimale. Servire disponendo su un piatto l'humus di ceci ed i crostini, decorando con foglie di menta e pomodorini freschi. CONSIGLIO: preparatene una dose doppia, vi costerà lo stesso tempo e si conserva bene in frigo per due giorni.

Vitaminska
Ingredienti:
- il succo di 1 arancia
- 1 cucchiaio di miele
- 1 cucchiaio di olio extravergine
- 1 cucchiaino aceto bianco
- 1 mela pelata e pulita
- 400 g. carote
- 140 g. cavolo verza
- 6 cucchiai semi di zucca decorticati

Procedimento:
Un'insalata unica per la sua freschezza, perfetta nel post-allenamento, veloce e gustosa. Tagliare il cavolo verza il più sottile possibile e riporlo in un contenitore capiente, unirivi le carote crude grattugiate (o comprate in busta per insalata) e la mela tagliata a listarelle (julienne, ma anche a fettine vanno benissimo). In una ciotola sciogliere il sale con il succo d'arancia e l'aceto emulsionando (sbattendo) con una forchetta, unirvi il miele e l'olio. Condire l'insalata precedente riposta nel contenitore ed impiattare cospargendo con semi di zucca. Un'ottima idea da abbinare ad un gamberone o ad uno scampo appena scottato in padella!

runnerpillar.com, 23 giugno 2017

Condividi

  

  SCRIVI UN POST...
Fango, pessimismo e fastidio

Non è una notte insonne a determinare il crollo psicologico di un runner che sta preparando da mesi una sfida da 71km e 4900m di dislivello....
Leggi gianmarco bardini, 06 aprile 2019

Confessioni indecenti di Runnerpillars - Episodio_2

Seconda puntata della serie "confessioni indecenti" Oggi abbiamo una coppia tutta al femminile Paola "Barza" e Giulia Portaluri. Aiutaci anche tu a...
Leggi runnerpillar.com, 01 aprile 2019

Inaugurazione Centro Sportivo Podistica Torino - 9 aprile

Un grande in bocca al lupo ai nostri amici della Podistica Torino ASD per questa bella iniziativa. Inaugurazione martedì 9 aprile 2019 dalle 18 alle...
Leggi runnerpillar.com, 31 marzo 2019

Correre in compagnia... dell'infortunio

Chi pratica la corsa è abituato, quasi affezionato, ai dolorini sparsi ovunque. Ormai non si fa più caso, come arrivano se ne vanno, quasi sempre...
Leggi runnerpillar.com, 24 marzo 2019

Confessioni indecenti di Runnerpillars

Aiutaci anche tu a tracciare l'identikit del Runnerpillar medio, fino a che punto si può spingere un malato di running? Rispondi anche tu al nostro...
Leggi runnerpillar.com, 14 marzo 2019

  SCRIVI UN POST...