Per info scrivi a info@runnerpillar.com

Continua

HOME NEWS  RP/Story  RP/Training   RP/Kitchen PEOPLE CALENDARIO ENTRA Seguici


Re Giorgio e Regina Daniela

Un'idea, un'unica intervista a due persone uniche che percorrono una stessa strada, in modi assai diversi, ma otttenendo la stessa impagabile soddisfazione. Re Giorgio (sì quello che conoscete tutti, Giorgio Calcaterra, vincitore di 12 Passatore consecutivi) e regina Daniela (da noi nominata, Daniela Paciotti, quella che andrete a conoscere). L'idea nasce osservando una splendida foto dove sono ritratti il primo e l'ultima arrivata a della 100 KM DEL PASSATORE. Fine gara, per lui finita circa 16 ore prima... Si nota subito una cosa sui loro volti: splendono di gioia e soddisfazione, della stessa gioia e soddisfazione!

1) Un'unica strada, due imprese folli, prima di partire sentivate di potercela fare?
Giorgio
100 km sono tanti e ogni anno sono consapevole che potrei non farcela ma questo non mi impedisce di metterci il massimo impegno.
Daniela
Sì. Può sembrare strano o presuntuoso, ma ero sicura che questa volta ci sarei riuscita

2) Durante la gara avete mai pensato di non farcela?
Giorgio
Al 70° km ho avuto degli accenni di crampi e ho avuto paura di dovermi fermare almeno per un po'
Daniela
Sì. A Brisighella ho voluto bere caffè, acqua fredda e limone. È stata una bomba ad orologeria che in pochi km ha vanificato tutti i miei cancelli superati. Mal di stomaco. Vertigini. Pressione bassissima più il caldo mi hanno fatto trascinare al km 95... dove avevo deciso di ritirarmi.

3) Il momento più intenso, più emozionante del vostro Passatore... non vale parlare dell'arrivo!
Giorgio
Uno dei momenti più emozionanti l'ho avuto a pochi km dell'arrivo, quando ho sentito dei cori con il mio nome.
Daniela
L'anno scorso mi ero fermata tra il 41° e il 42° km appoggiandomi su un muretto al lato della strada. Il mio timore era rivivere quella sconfitta. Ma non è stato così.

4) Adesso l'arrivo, cosa si sente? Cosa dite e cosa consigliate a chi vorrebbe affrontare la sfida?
Giorgio
A chi vuole fare questo viaggio dico di affrontarlo con passione.
Daniela
Tagliare il traguardo è veramente ciò che ti spinge in salita, ti tiene sveglia nella notte, ti illumina la strada nel buio, ti alleggerisce le gambe. Lo sogni in ogni momento, lo immagini, lo aneli come un grande amore. Cosa consiglierei? Proprio questo: sognarlo, sognarlo e immaginarsi arrivare.

5) Cosa avete mangiato per festeggiare la vostra Impresa?
Giorgio
Dopo l'arrivo ho mangiato soprattutto frutta, il mio intento era quello di reintegrare bene per non farmi tornare i crampi.
Daniela
L'unica cosa che sono riuscita a mandare giù è stato un gelato alla frutta. Tre gusti: fragola, limone e... Vittoria!

Re Giorgio e Regina Daniela siete il nostro esempio di sportività, due persone che ci insegnano che nulla è impossibile se c'è determinazione, coraggio ed un pizzico di fortuna... e adesso sapendo che ci sono tanti modi per percorrere una stessa strada, 100 Km, una lunga strada (Calcaterra docet!) forse possiamo pensare di trovare anche noi il nostro modo per farlo.

Un grazie speciale a Daniela che quando le ho proposto l'idea di questa intervista non ha smesso un'attimo di incoraggiarci nel tenere duro e nel dirmi che Re Giorgio ci avrebbe risposto, e a Re Giorgio che a Mezzanotte dopo una giornata di estenuanti allenamenti e lavoro ha trovato il tempo di rispondere alle nostre domande. Due campioni, sulla strada, nella vita!

runnerpillar.com, 16 giugno 2017

Condividi

  

  SCRIVI UN POST...
Correre significa trascendere

Ho sempre faticato a comprendere coloro che, per allargare gli orizzonti dell'animo, si sobbarcano viaggi in luoghi esotici o ritiri spirituali, che...
Leggi Luca Utzeri, 12 settembre 2021

ULTRATRAILER in casa RP

Essere intervistati dalla propria redazione suona strano ma stiamo a vedere cosa succede. RP : cerchiamo di capire questo mondo di "endurance" :...
Leggi runnerpillar.com, 28 agosto 2021

LUT - LA PAURA DI TORNARE

La risoluzione di un fastidioso infortunio si è affacciata sul periodo pandemico e sul lockdown ; un paio di anni senza gare ; costanti allenamenti...
Leggi runnerpillar.com, 10 luglio 2021

CASA BART : this is the place!

Mi piace immaginare Augusta e Luca che arrivano a Villar San Costanzo e come Brigham Young il pioniere mormone che il 24 luglio 1847 vide per la prima...
Leggi runnerpillar.com, 01 giugno 2021

Il pasto pre allenamento ideale

Vi sarete chiesti sicuramente tante volte che cosa potrebbe essere ideale mangiare prima di un allenamento e magari anche con quali tempistiche ( il...
Leggi runnerpillar.com, 19 maggio 2021

  SCRIVI UN POST...