Per info scrivi a info@runnerpillar.com

Continua

 


BUON ANNO UN CAZZO

Lo so, lo so, il nuovo anno è ormai alle porte, tra i vari propositi da rispettare ci sarebbe quello di essere più buoni, ma quando è troppo è troppo!
Ho appena finito un allenamento, 20min.risc, 10min a ritmo Maratona + 15×400m. a bomba. È andato malissimo, ho sofferto ed ero lento, finirlo è stata un'agonia. Mentre torno a casa ancora vestito da tartaruga ninja (non si gelava ma c'erano cmq 2 gradi) , passo dalla fotografa a ritirare delle foto per ottimizzare i tempi sempre stretti anche durante le vacanze e mi sento dire:
_ Beato te che riesci!
_ scusa a fare cosa?
_ ad andare a correre.
Ci manca poco che mi metto a gridare, la frustrazione va ben sfogata addosso a qualcuno e lei mi sembra la persona giusta.
Un respiro lungo e mi permetto di farle notare che di lì a pochi minuti sarei andato a lavoro fino a sera, che mia moglie per correre si era alzata alle 5, sarebbe uscita da lavoro solo per l'ora di cena e che se uno vuole il tempo lo trova. Ma bisogna volerlo!
_ Si si, hai ragione ma quando sei in proprio è un'altra cosa.

Capisco che è un caso senza speranze, anche se avrei proprio voluto insistere, esco saluto e ringrazio. Parto di corsa verso casa, ma maledetta adrenalina, è ancora in circolo e torno indietro: scusa se insisto...
_ Non Beato te che riesci, ma beati noi che vogliamo! Buon anno!

Dedicato a Tommy che lavora in fabbrica e trova il tempo di correre e preparare ultramaratone e maratone con risultati straordinari, ad Utze che tra acciacchi vari, un lavoro in proprio che non lo fa mai fermare (tiè) trova il tempo di essere team manager della nostra squadra e portarsi a casa maratone e super trail senza mai lamentarsi e a Dima che anche lui in proprio (tie! tiè) trova il tempo di allenarsi, animare il nostro team con le sue cazzate e portare a casa allenamenti e gare, rischiando di morire sul campo pur di chiudere la grande impresa. Dedicato a Denise, a Adriano, a Sbelli e Cairola, a Ilaria ed Ela, a Akira, a Vale che non molla mai e detesta la maratona. Auguri a tutti gli eroi che si nascondono dietro ogni angolo, perché sono tanti e non si vantano delle loro imprese ma ne gioiscono. Dedicata a tutti noi ostinati runners che abbiamo fatto della corsa uno stile di vita e che "beati noi che riusciamo" : un cazzo!
MA BEATI NOI CHE VOGLIAMO CORRERE, perché quelli che davvero NON POSSONO li incrocio al parco tutti i giorni a spingere con ogni loro forza una fottuta carrozzina e se solo potessero...

BUON ANNO RUNNERPILLARS DI TUTTO IL MONDO.

gianmarco bardini, 21 dicembre 2023

Condividi

  

  SCRIVI UN POST...
RUNNERPILLAR TEAM asd - Convocazione Assemblea degli associati

A tutti gli associati RUNNERPILLAR TEAM asd. E' convocata l'Assemblea degli associati. Prima convocazione: 15/12/2023 ore 11, presso Studio R.G., Via...
Leggi runnerpillar.com, 07 dicembre 2023

OVERVIEW SULLE MARATONE MAJOR

La nascita delle "maratone major" è stata il frutto di un grande sforzo e di una grande passione per la corsa. Queste maratone sono nate dall'idea di...
Leggi runnerpillar.com, 23 marzo 2023

Correre una maratona al top, quarta ed ultima parte

Sottotitolo "la bambola di cristallo" Dopo aver attraversato le prime tre fasi di preparazione atletica, con l'idea di correre una maratona al top,...
Leggi runnerpillar.com, 04 novembre 2022

La corsa e il rischio infortuni - Seconda parte

Buongiorno a tutti! Oggi proseguiremo il discorso intrapreso nel precedente articolo sugli aspetti preventivi e gestionali degli infortuni legati alla...
Leggi runnerpillar.com, 22 ottobre 2022

La corsa e il rischio infortuni

Buongiorno ragazzi, mi chiamo Matteo Bergamino e sono un fisioterapista che vive, lavora e corre a Lanzo Torinese. Ho sempre provato grande curiosità...
Leggi runnerpillar.com, 30 settembre 2022

  SCRIVI UN POST...