Per info scrivi a info@runnerpillar.com

Continua

 


I Miracoli accadono.

Sono passate tre settimane dalla mia maratona, quella sotto casa, quella che avevo sempre sognato, quella impossibile, quella che o oggi o mai più. Quella che non ci riuscirò, ma se succede...
sarebbe un miracolo ma se capita...
I miracoli accadono.
Non ne sono io la dimostrazione, ma la mia squadra.
I miracoli accadono. E a volte senza neanche accorgersene i sogni, si nutrono di altri sogni, le passioni contagiano, e i nuovi contagiati alimentano la tua e altre caldaie, trasformando tutto in un'immensa fornace fuori controllo, che crea nuovi sogni sempre più grandi che quasi fan paura.
Denise, Davide, Antonella, Ginevra, Gregorio, Valentina, Mattia, Alessio, Enrica, Ilaria, Stefano, Andrea , Christian, per loro domani i primi 42km! Non tutti si rendono conto di che cazzo stanno combinando, di che cazzo hanno combinato.
Esserci, essere lì . Alla partenza.
Sono di fronte alla regina, la Maratona. Vero Cap?
È l'inizio di un'avventura che è fatta di sudore, dolore, crampi, nausea, lacrime, abbracci e gioia. Un viaggio che li cambierà per sempre.
I miracoli accadono.
E a volte senza neanche accorgersene...
I sogni, si nutrono di altri sogni, le passioni contagiano, i nuovi contagiati alimentano ulteriormente la tua e altre caldaie, trasformando tutto in un'immensa fornace fuori controllo, che crea nuovi sogni sempre più grandi che quasi fan paura.
I miracoli accadono. E nutrendosi di altri miracoli si trasformano in mostri che mangiano sogni e partoriscono creature che fino a un paio di anni fa non avrebbero neanche immaginato di trovarsi al via di una maratona e domani tenteranno la seconda maratona in 3 settimane: Dima, Gabbo, Matteo, Utze, Riccardo, Luca, Fadi. Adorabili pazzi che finiti in una caldaia troppo grossa per essere controllata, ha finito per portarli alle porte di un'incredibile impresa individuale e di gruppo, cmq sia hanno già vinto.
Ale, Tommi, Cap, non siete il ritratto della saggezza, ma l'esperienza, il talento, la dedizione e la passione vi fanno condottieri di una strana famiglia che ha fatto della corsa uno sport di squadra .
Utze visionario, predicatore, Pippo sempre al tuo fianco, Runnerpillars non si nasce, si diventa. L'essere diversi ci rende più forti.
gianmarco bardini, 26 novembre 2022

Condividi

  

  SCRIVI UN POST...
Correre una maratona al top, quarta ed ultima parte

Sottotitolo "la bambola di cristallo" Dopo aver attraversato le prime tre fasi di preparazione atletica, con l'idea di correre una maratona al top,...
Leggi runnerpillar.com, 04 novembre 2022

La corsa e il rischio infortuni - Seconda parte

Buongiorno a tutti! Oggi proseguiremo il discorso intrapreso nel precedente articolo sugli aspetti preventivi e gestionali degli infortuni legati alla...
Leggi runnerpillar.com, 22 ottobre 2022

La corsa e il rischio infortuni

Buongiorno ragazzi, mi chiamo Matteo Bergamino e sono un fisioterapista che vive, lavora e corre a Lanzo Torinese. Ho sempre provato grande curiosità...
Leggi runnerpillar.com, 30 settembre 2022

Preparare la maratona autunnale al top - Terza parte

Entriamo in quella che possiamo definire la seconda parte di preparazione, eppure la migliore condizione è ancora lontana. Le gambe sono pesanti e...
Leggi runnerpillar.com, 16 settembre 2022

Ala Running beerfest

Sabato 10/9 ad Ala di Stura, si correrà un tipico allenamento Runnerpilliano, in collaborazione con la Proloco di Ala di Stura, nella splendida...
Leggi runnerpillar.com, 17 agosto 2022

  SCRIVI UN POST...