Per info scrivi a info@runnerpillar.com

Continua

HOME NEWS  RP/Story  RP/Training   RP/Kitchen PEOPLE CALENDARIO ENTRA Seguici


La mia Caduta Controllata

Nella discesa della corsa in montagna son sempre stato una schiappa. In una gara ho addirittura perso 20 posizioni in classifica durante una discesa. Allora, visto che voglio fare gli UltraTrail, ho chiesto consiglio ad un amico più esperto di me.
"La discesa è una Caduta Controllata. Non devi stare a guardare dove metti ogni singolo piede, con la testa bassa. Non preoccuparti del fango, delle rocce o delle buche, tu lasciati andare, in velocità, alza la testa e guarda davanti a te, fai come gli stambecchi."
Da quando seguo i suoi consigli, non so se la mia discesa sia migliorata, ma so con certezza che spesso la mia "caduta controllata", tanto controllata non è. Anzi, sono spesso per terra. Per colpa delle cadute, ho le gambe tutte scorticate, i lividi sulle braccia, un persistente dolore al culo e i bolli sulla schiena. Allora ho chiesto di nuovo al mio amico se tutto ciò fosse normale.
- È normale qualche caduta, tutti cadono, ma se vuoi diventare un Ultra, non puoi stare a fermarti dopo ogni caduta, a guardare cosa ti sei fatto, lamentarti e piangerti addosso. Se vuoi davvero fare le Ultra, quando cadi, ti fai una risata (magari bestemmi pure) ma poi ti rialzi e ricominci a correre, testa alta e ricominci la tua caduta controllata. Hai capito cosa intendo?
- ...la mia vita è una Caduta Controllata!
- Bravo, hai capito finalmente.

Luca Utzeri, 09 gennaio 2020

Condividi

  

  SCRIVI UN POST...
Costruire un Personal Best

Per una volta vi chiediamo di lasciare i concetti e i valori tanto cari alla nostra redazione (il cronometro, le classifiche e le distanze non...
Leggi runnerpillar.com, 02 gennaio 2022

Runnerpillar Team

Runnerpillar non nasce come team di corsa. Runnerpillar nasce come running community, dove chiunque ami questo sport può raccontarci la sua sul...
Leggi Luca Utzeri, 20 dicembre 2021

Con la corsa tutto è possibile, basta volerlo.

Sono qui che leggo e rileggo le prime 10 righe della B.A.A. Boston Marathon, ho paura di non capire, di fraintendere, il mio inglese nonostante due...
Leggi runnerpillar.com, 19 novembre 2021

Welcome back Maratona di Torino!

Una mail che mi ha emozionato, ero tra quelli con le scarpette bagnate il sacco dell'immondizia indossato modi poncho, che aspettava di partire nel...
Leggi runnerpillar.com, 27 settembre 2021

Correre significa trascendere

Ho sempre faticato a comprendere coloro che, per allargare gli orizzonti dell'animo, si sobbarcano viaggi in luoghi esotici o ritiri spirituali, che...
Leggi Luca Utzeri, 12 settembre 2021

  SCRIVI UN POST...