Per info scrivi a info@runnerpillar.com

Continua

HOME NEWS  RP/Story  RP/Training   RP/Kitchen PEOPLE CALENDARIO ENTRA Seguici


Sennheiser MOMENTUM True Wireless

Presentati a IFA 2018 e disponibili sul mercato dalla fine dello scorso anno, i nuovi auricolari Bluetooth riproducono suoni con una qualità mai raggiunta.

Realizzati con cura artigianale e componenti di altissima qualità, a partire dai trasduttori dinamici da 7mm, garantiscono comfort e vestibilità perfetta e racchiudono in sé l?essenza dell?intera gamma Momentum.

L?equalizzatore audio integrato nelle capsule consente di scegliere la modalità di ascolto e di personalizzarla attraverso l?app gratuita Sennheiser Smart Control, certificati IPX4 sono resistenti al sudore a agli schizzi d'acqua e garantiscono una autonomia di 4 ore (sino a 12 una volta riposizioneti nella loro custodia con power bank integrato).

Sono compatibili con lo standard Qualcomm® aptX TM e con il formato aptX TM Low Latency, che garantisce perfetta sincronizzazione tra suono e immagini nei videogiochi o durante la riproduzione di video, e supportano il formato AAC. La tecnologia Transparent Hearing permette di sentire i rumori provenienti dall?esterno e di parlare con le persone vicine senza togliere gli auricolari. 

Prezzo di listino, qua la nota dolente, di ?299,00  ma come spesso accade nei siti di e-commerce li si possono trovare a meno.

E grazie a Sennheiser, che me ne ha dato al possibilità, ho avuto modo il piacere di utilizzarli per una decina di giorni.

Caratteristiche: 
Connessione Bluetooth 5.0Tecnologie Qualcomm® apt-X?,  apt-X? Low Latency Tecnologia Transparent Hearing13,2 grammi di peso Autonomia dichiarata di 4 ore (sino a 12 con il power bank integrato nella custodia)Tempo di ricarica completa  1.5 ore Resistenti al sudore e schizzi d'acqua (IPX4)

Confezione: 
Set di 4 gommini in silicone Cavo USB Custodia

Operazioni preliminari:
Dopo averli caricati è sufficiente indossarli e posizionare due dita sugli auricolari (sino a 5 secondi) per accoppiarli (peering) con il disposito che si vuole utilizzzare da trasmettitore e sono prontiper essere utilizzati.  Disponibile, per una equalizzazione personalizzata, anche la app dedicata scaricabile a questi indirizzi:

android (Version 7.0 o superiore)
ios (Version 11.0 o superiore)

Opinioni
Utilizzati sia con lo smartphone che associati al pc per ascoltare musica e gestire le chiamate gli auricolari Momentum sono stati anche compagni di "viaggio" nelle mie uscite per un totale di una trentina di chilometri.

Una volta accesi non si può fare a meno di notare la qualità del suono e grazie anche alla tecnologia Transparent Hearing, la sensazione di ambiente ovattato tipica di questi tipi di aricolari non si percepisce più di tanto.

Semplici nei comandi e con una buona ergonomia ci si dimentica quasi di averli indossati. Basta scegliere la dimensione più appropriata di gommini in silicone e le battaglie impari per riposizionarli diventa un lontano ricordo. Una volta indossati, non è mai capitato di doverli riposizionare in nessuna delle mie uscite sia in quelle tranquille che in quelle piuttosto allegre (leggi ripetute).

L'autonomia è quella dichiarata (4 ore) e purtroppo questo, per chi corre, può essere un limite nella distanza regina a ritmi superiori i 5'40". Qualche minuto prima di prima di esalare gli ultimi "respiri" una voce ci ricorda che gli auricolari necessitano di essere riposizionati nella custodia dotata di power bank per una ricarica che, come riportato dalle istruzioni, richiede circa 90 minuti.

Un gran bel prodotto.

Le mie gare, le recensioni e i comunicati sul mio blog all'indirizzo:    
https://il-blog-di-nino.blogspot.com

nino, 27 maggio 2019

Condividi

  

  SCRIVI UN POST...
Il 12/9 c'è la Running beer fest!

Vi confesso un segreto: a me tutto sto correre non è che piaccia poi così tanto. Come direbbe il professor Frink, si suda e spesso si sta senza...
Leggi Fabio Tatti, 19 agosto 2019

Running Beer Fest

Giovedì 12 settembre 2019 appuntamento al Caffè Flora in Piazza Vittorio a Torino per il Running Beer Fest organizzato da Runnerpillar: allenamento...
Leggi runnerpillar.com, 14 agosto 2019

L'inizio di qualcosa di nuovo

Finalmente l'acido lattico ha lasciato le mie gambe, dopo 3 giorni trascorsi dalla 20km del Monterosa Walser Trail. La mia prima corsa portata a...
Leggi Dmitry Slovogorodsky, 30 luglio 2019

Maledetto infortunio. Anzi no

Grazie Giulia di aver condiviso con RP questo racconto. Ti aspettiamo più forte di prima! Mancano tre giorni all'intervento di estrazione del...
Leggi runnerpillar.com, 23 luglio 2019

La Corsa è merda

Tra 10 giorni dovrò correre il Monte Rosa Walser Trail, 20 km con 850 metri di dislivello positivo. Penso di non aver mai corso una gara del genere e...
Leggi Luca Utzeri, 17 luglio 2019

  SCRIVI UN POST...