Per info scrivi a info@runnerpillar.com

Continua

HOME NEWS  RP/Story  RP/Training   RP/Kitchen PEOPLE CALENDARIO ENTRA Seguici


Correre naturale, correre meglio, correre minimal...

.. e dopo 13 anni senza fastidi, avere dolori dappertutto compreso il ginocchio e un preoccupante allarme sciatica!
Mi domando allora perché cambiare stile di corsa, magari le scarpe ed una routine che va felicemente avanti da 13 anni(13 maratone, PB h.3:19, 2 ecomaratone, 1 Passatore)???
So cosa mi risponderanno gli addetti ai lavori: < non sei stato graduale, non avrai fatto bene gli esercizi, avere dei dolori è normale, stai allungando i tendini dopo anni>, bla, bla, bla...
Ma "chissene"! Adesso vado a correre col mio stile leggero come un elefante, su scarpe con una suola così spessa che potresti balzare sulla luna, ma preferisci lasciarti sprofondare nell'ignoto.
Perché ognuno corre come vuole, se il running è libertà e la libertà non ti ha mai fatto male, perché cambiare?!
RUNNERPILLAR LA DEMOCRAZIA DEL RUNNING, perché essere un elefante in un mondo di gazzelle non è cosa facile!
gianmarco bardini, 29 novembre 2018

Condividi

  

  SCRIVI UN POST...
CASA BART : this is the place!

Mi piace immaginare Augusta e Luca che arrivano a Villar San Costanzo e come Brigham Young il pioniere mormone che il 24 luglio 1847 vide per la prima...
Leggi runnerpillar.com, 01 giugno 2021

Il pasto pre allenamento ideale

Vi sarete chiesti sicuramente tante volte che cosa potrebbe essere ideale mangiare prima di un allenamento e magari anche con quali tempistiche ( il...
Leggi runnerpillar.com, 19 maggio 2021

La frutta nello sport

Oggi parliamo di frutta fresca nello sport (mele, pere, arance fresche ecc...). Per la frutta oleosa o disidratata invece facciamo un discorso a...
Leggi runnerpillar.com, 29 aprile 2021

RUNFULNESS

Da uno studio condotto da una nota azienda di calzature da running è stato coniato il neologismo runfulness. Partendo dalla più aulica e buddista...
Leggi runnerpillar.com, 26 aprile 2021

Alla difesa del titolo italiano di 24 ore, viaggiando su una zattera

Intervistando il campione italiano di 24 ore o meglio correndo al suo fianco per 24 km, prima del lungo da 100 km, ti rendi subito conto che non stai...
Leggi runnerpillar.com, 11 marzo 2021

  SCRIVI UN POST...