Per info scrivi a info@runnerpillar.com

Continua

HOME NEWS  RP/Story  RP/Training   RP/Kitchen PEOPLE CALENDARIO ENTRA Seguici


Stadio Artemio Franchi

Trentesimo o poco più e la mia Firenzemarathon  va a in archivio nel peggiore dei modi: ritirato. 

Il ginocchio,   sempre lo stesso, ha deciso di tornare protagonista. Improvviso (e soprattutto non invitato) un fastidio che credevo di aver dimenticato e che, nel volgere di un centinaio di metri, è  diventato sempre più invadente. inutile insistere e soprattutto a che pro?

Una dozzina di chilometri al pascolo con condizioni meteo favorevoli si possono anche mettere in conto, soprattutto in una città bella come Firenze che, nella parte finale del percorso,  regala bellezze come poche altre città al mondo ma non oggi.

Pioggia incessante e temperatura intorno ai nove, dieci gradi sono ingredienti che, per come la vedo io, possono solo regalarmi più di qualche giorno a spese dell'INPS.

Eppure c'erano tutti i presupposti (pioggia a parte) per fare bene. Nonostante i soliti dubbi della vigilia mi stavo anche divertendo. velocità di crociera programmata per non strafare. abbastanza costante e mai in affanno.

Partenza un po' sopra le righe condizionata dal ritmo degli altri ma regolata nel giro di pochi chilometri tra i 4e45 e i 4e50 con il passaggio alla mezza in 1 quaranta e spiccioli che mi lasciava sperare in un risultato in linea con quello di primavera nella gara di casa.

E invece niente. Primo ritiro e addio ai sogni di gloria, Perché finire una quarantadue è  sempre una gran bella soddisfazione.

Vabbè, ora un po' di divaning e tra una decina di giorni, ginocchio permettendo, si ricomincia.

In primavera  c'è una medaglia da portare a casa.

Le mie gare, le recensioni e i comunicati sul mio blog all'indirizzo: 
https://il-blog-di-nino.blogspot.com 

nino, 29 novembre 2018

Condividi

  

  SCRIVI UN POST...
STORIA DI UN PB

Un PB che non arriva dopo settimane di preparazione mirata, seppur funestata da tendiniti e problemi quotidiani; un PB che non arriva in una maratona...
Leggi maurizio garassino, 07 dicembre 2018

ANTARCTICA MARATHON

CANDIDO MARTINO Una maratona per ogni continente. Classe 1954, 44 anni di lavoro, ora in meritata pensione, ci racconta delle sue centinaia di corse...
Leggi runnerpillar.com, 20 novembre 2018

Rastro i minimalisti per eccellenza

Rastro o non Rastro , questo e' correre ? L'antico dilemma shakespeariano balena nella mia testa ... parlando con uno dei miei soci di corsa al...
Leggi andrea sarra, 10 novembre 2018

CRONACA DI UNA MARATONA SOTT'ACQUA - 33esima VENICE MARATHON

La preparazione di questa maratona è stata travagliata , costellata di imprevisti e la scelta di correre a Venezia è stata anch'essa un obbligo per...
Leggi maurizio garassino, 31 ottobre 2018

Pseudo recensione

Questa voleva essere la recensione di un libro, La Fatica piu' bella di Gastone Breccia, Editori Laterza. Ma lo sapete, l'avete imparato con la top...
Leggi runnerpillar.com, 30 ottobre 2018

  SCRIVI UN POST...